“VACCINO” PROGETTATO PER UCCIDERE A DISTANZA DI TEMPO!

postato in: VACCINAZIONI, VIRUS e COVID-19 | 0

di Gianni Lannes

Della serie crimini contro l’umanita’. Una bomba ad orologeria che riprogramma le risposte immunitarie innate. Questo e’ il piano per distruggere il sistema immunitario umano, mediante un agente patogeno sintetizzato in laboratorio. Il cosiddetto “vaccino Covid-19”, vale a dire un siero sperimentale, danneggia il sistema immunitario, appunto lo indebolisce, cioe’ la capacità dell’organismo di combattere infezioni, virus e malattie. Se il vaccino è un agente patogeno realizzato in laboratorio, allora non è stato progettato per uccidere le persone al momento della vaccinazione, bensi’ per indurre una reazione ritardata che, gradualmente ma inesorabilmente, erode la salute dei vaccinati. In altre parole, l’effetto reale dei coaguli ematici, delle emorragie, dei problemi autoimmuni e delle altre lesioni generate dal vaccino diventerà evidente solo in un secondo momento, ossia soprattutto nel medio e lungo periodo, con l’aumento dei casi di infarto, ictus, malattie vascolari e persino di cancro. Il danno al sistema immunitario è ancora più preoccupante.

Uno studio di un laboratorio svedese (“SARS–CoV–2 Spike Impairs DNA Damage Repair and Inhibits V(D)J Recombination In Vitro”), pubblicato a metà ottobre 2021, ha scoperto che la proteina spike entra nel nucleo delle cellule e interferisce in modo significativo con i meccanismi di riparazione dei danni al DNA, compromettendo l’immunità adattativa e, forse, incoraggiando la formazione di cellule tumorali. «Meccanicamente, abbiamo scoperto che la proteina spike si localizza nel nucleo e inibisce la riparazione dei danni al DNA», hanno evidenziato i ricercatori. «I risultati rivelano un possibile meccanismo molecolare attraverso i quali la proteina spike potrebbe ostacolare l’immunità adattativa e aumentare i potenziali effetti collaterali dei vaccini sulla proteina spike a lunghezza intera». In sostanza, il cosiddetto “vaccino anticovid-19”, manda in cortocircuito il sistema immunitario e questo apre la strada alle infezioni, alle malattie e ad una morte precoce.

L’aumento di decessi non è un’altra ondata di nuovo coronavirus, ma l’effetto domino di un’iniezione citotossica che prende di mira il sistema immunitario e lascia dei milioni di persone senza difese contro le infezioni e le malattie di routine. Cio’ si adatta perfettamente ad un’agenda di de-popolamento, che richiede un ibrido biologico che non uccida direttamente il suo bersaglio ma, sostanzialmente, smantelli i sistemi di difesa critica che rendono possibile la sopravvivenza umana. Camuffando come innocuo antigene una proteina killer, i registi della pandemia sono stati in grado di accedere al sistema ematico di milioni di persone inserendovi una bomba ad orologeria che interferisce con la produzione delle cellule T e B e lascia le proprie vittime a qualsiasi germe circoli tra la popolazione.

Quante persone si sarebbero fatte inoculare il siero sperimentale anticovid-19 se avessero saputo che avrebbe programmato il loro sistema immunitario? Neanche una, ed è per questo che i funzionari della sanità pubblica non affrontano mai l’argomento. Qualsiasi cosa che si discosti anche solo dalla narrativa ufficiale che “i vaccini fanno bene” viene rimosso dalla programmazione dei media mainstream e cancellata sui social media. Ma gli esseri umani non hanno forse il diritto di sapere cosa sta succedendo, cosa viene iniettato nei loro corpi e quale impatto avrà la loro vita e sulla loro salute? Non è questo che si intende per “consenso informato” o è anch’esso una vittima della fretta di inoculare tutti gli 8 miliardi di abitanti del pianeta Terra? Tanti non sanno di correre un rischio perché non è stata detta loro la verità. Sono un bersaglio in una guerra di sterminio che viene condotta contro di loro. A volte è molto difficile per le persone ammettere ciò che sanno essere la verità, ma la verità è evidente. I nostri manager pandemici e la loro fanteria nei media, nella sanità pubblica e nel governo vogliono farci del male, vogliono iniettarci una sostanza misteriosa che porterà il caos nei nostri sistemi immunitari e accorcerà le nostre vite. Questa non è solo una lotta per la libertà personale o l’autonomia corporea, è una battaglia per la sopravvivenza. Stiamo difendendo il nostro diritto a vivere.

Questo “vaccino” di pig Pharma è un’arma biologica sintetizzata in laboratorio, che disattiva il sistema più importante di difesa dell’organismo e aumenta di molti ordini di grandezza la suscettibilità alle malattie. Ad ogni dose in più si è sempre meno in grado di generare una risposta efficace contro le infezioni ordinarie.

Non permettete mai e poi mai che qualcuno o qualcosa interferisca o sopprima il vostro sistema immunitario. Osare addirittura una terza dose è assolutamente folle, perché ciò che farà, sarà aumentare la pressione immunitaria degli stanziamenti vaccinali sull’immunità innata. Quindi, il richiamo è un’assurdità totale, è pericoloso e non dovrebbe essere fatto. Quindi, cosa ci dice la scienza? Che è l’immunità innata che ci proteggerà, non il vaccino. Così, ora che sappiamo che – insieme ai coaguli ematici, le emorragie, gli attacchi di cuore, gli ictus, le malattie vascolari e neurologiche – il vaccino è anche adatto per debilitare l’arma che ci protegge dalle malattie e dalla morte. Fino a che punto bisogna negare l’evidenza per non vedere il male che è ora tra noi?

Riferimenti:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/labs/pmc/articles/PMC8538446/pdf/viruses-13-02056.pdf

https://www.thelancet.com/journals/lanrhe/article/PIIS2665-9913(22)00038-8/fulltext#%20

https://www.thelancet.com/journals/eclinm/article/PIIS2589-5370(21)00341-2/fulltext

https://www.thelancet.com/journals/lanmic/article/PIIS2666-5247(21)00069-0/fulltext

https://assets.publishing.service.gov.uk/government/uploads/system/uploads/attachment_data/file/1027511/Vaccine-surveillance-report-week-42.pdf

https://osf.io/a9jdq/

https://jamanetwork.com/journals/jamainternalmedicine/fullarticle/2785610?guestAccessKey=f6fff3e2-d1bf-4380-955b-4320910dbcaf&utm_source=For_The_Media&utm_medium=referral&utm_campaign=ftm_links&utm_content=tfl&utm_term=110121#ild210057t2

https://jamanetwork.com/journals/jama/article-abstract/2789101

https://vaers.hhs.gov/

https://www.nytimes.com/2022/02/20/health/covid-cdc-data.html

https://www.nytimes.com/2021/05/25/health/cdc-coronavirus-infections-vaccine.html

https://dailyexpose.uk/2022/02/21/covid-vaccines-50-times-deadlier-than-flu-vaccines/

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=vaccini

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/search?q=covid

ATTENZIONE:

Quanto avete letto fin qui, nell’articolo sopra pubblicato, non fa altro che evidenziare quanto sia “falsa e volutamente costruita questa pandemia” che è volta al “DEPOPOLAMENTO FORZATO DELLA POPOLAZIONE MONDIALE” e a favorire certi interessi politici ed economici (vedi LINK: “PROGETTO DI DEPOPOLAZIONE FORZATA” e gli articoli contenuti a questo LINK: https://laviadiuscita.net/category/depopolazione-forzata-genocidio-mondiale/). Ormai tutti sanno o dovrebbero sapere che questa pandemia è totalmente inventata, con statistiche false, truccate, perfino con vaccini truccati, innocui per i politici e mortali e invalidanti per i comuni cittadini. Questo tutti lo devono sapere. Fate girare queste informazioni. 

Tutti i cittadini devono sapere che le persone SI AMMALANO E MUOIONO A CAUSA DEI VACCINI e NON a causa di un virus falso, inesistente, mai isolato né testato, come viene affermato dal candidato al Premio Nobel in Medicina, il Dott. Scoglio, dal Dott. Stefano Montanari, dalla Dott.ssa Gatti e dagli ONESTI, NON CORROTTI medici, ricercatori, virologi e scienziati di tutto il mondo.  

LE PERSONE SI AMMALANO, HANNO DISTURBI, MOLTI EFFETTI AVVERSI, GRAVI E INVALIDANTI A BREVE, MEDIA E LUNGA DISTANZA DI TEMPO, e MOLTE MUOIONO A CAUSA DEL VACCINO…e NON a causa del “virus”. Comunicatelo a tutti perché quasi tutti i cittadini credono, ingannevolmente, a causa di statistiche falsificate, dati altrettanto falsi e truccati, nonché a causa di “compiacenti” mass-media del regime e della dilagante corruzione, che gli effetti avversi e le morti siano causati dal “virus”. NON SONO CAUSATI DAL VIRUS MA DAI VACCINI!!! 

LA “PANDEMIA” NON ESISTE! ESSA NON E’ ALTRO CHE UN  UN BANALE RAFFREDDORE O UNA COMUNE INFLUENZA GUARIBILE “IN MODO NATURALE” MA CHE, INGANNEVOLMENTE, SONO STATI DICHIARATI COME “PESTE”.
QUESTI RAFFREDDORI ED INFLUENZE FANNO MORIRE SOPRATTUTTO PERSONE MOLTO INDEBOLITE NELLE LORO DIFESE IMMUNITARIE A CAUSA DI FARMACI, VACCINI, INDIGESTIONI, SBALZI TERMICI, SCORRETTA ALIMENTAZIONE, STRESS, PAURE, ABITUDINI MALSANE, ECC. MUOIONO ANCHE E SOPRATTUTTO LE PERSONE ANZIANE AFFETTE DA GRAVI, MOLTEPLICI MALATTIE, OSSIA DA “MALATTIE PREGRESSE”. I CITTADINI: BAMBINI, GIOVANI, DI MEDIA ETA’ ED ANZIANI, SI AMMALANO, HANNO GRAVI EFFETTI AVVERSI E MUOIONO SOPRATTUTTO A CAUSA DEI VACCINI!!! QUESTO TUTTI LO SANNO O LO DOVREBBERO SAPERE.

TUTTI I CITTADINI DEVONO QUINDI ESSERE AIUTATI A COMPRENDERE COSA STA  ACCADENDO VERAMENTE! Al riguardo, vi sono infinite prove e testimonianze di malesseri gravi, invalidità e morti anche immediate nelle persone vaccinate per un virus che nessuno ha mai visto, un virus inesistente, mai isolato né testato. Tutto ciò è ampiamente spiegato e ben documentato anche nell’e-Book gratuito intitolato: “PERCHE’ CHIAMARLA PANDEMIA?”. Questo e-Book è reperibile sul nostro sito, e lo potete scaricare gratuitamente in PDF. 

Questo è il momento in cui bisogna fare ciò che è Giusto e non ciò che ci conviene, ed ognuno di noi deve fare la sua parte. Vi invitiamo pertanto a scaricare, leggere e condividere l’eBook gratuito intitolato: “PERCHE’ CHIAMARLA PANDEMIA?” ed un importante volantino che lo presenta. In questo eBook viene rivelata tutta la verità su ciò che sta accadendo e qual è la Soluzione per cambiare il corrotto Sistema che ci sta facendo sprofondare in un abisso.

Condividete con più persone possibili il volantino e l’eBook che potete scaricare gratuitamente al link che trovate qui sotto o cliccando sulle rispettive foto:

https://laviadiuscita.net/covid-19-perche-chiamarla-pandemia-nuovo-ebook-gratuito/

ATTENZIONE:

“Covid-19: PERCHÉ CHIAMARLA PANDEMIA?” è ora disponibile anche in formato libro ed è acquistabile su tutti i principali Stores ai link che trovate riportati sotto la copertina del libro:

Acquista “COVID-19; PERCHE’ CHIAMARLA PANDEMIA?” da Amazon
 
– Acquista “COVID-19; PERCHE’ CHIAMARLA PANDEMIA?” da La Feltrinelli
 
– Acquista “COVID-19; PERCHE’ CHIAMARLA PANDEMIA?” da Mondadori
 
– Acquista “COVID-19; PERCHE’ CHIAMARLA PANDEMIA?” da Youcanprint

Vi invitiamo ad acquistarlo per voi stessi e per i vostri cari in quanto il libro fa luce su questa pandemia totalmente inventata, rivela tutta la verità su di un “virus” inesistente e “non contagiante” e sulle altrettanto inesistenti “varianti”,  indica a tutti come uscire dalla più grande criminale truffa e dal più grande genocidio di tutti i tempi, nella quale un comune raffreddore è stato fatto passare per “peste”, le persone stanno male, si ammalano, diventano invalide e muoiono per i tossici e mortali contenuti dei vaccini (grafene, ecc.). Le persone inoltre muoiono per numerose, gravi malattie pregresse  e non a causa di un “virus” (mai isolato né testato). Il libro indica infine come tornare ad essere “liberi”, sereni, colmi di pace e gioia di vivere. Rasserenate quindi voi stessi e i vostri cari con questo “illuminante” libro.

www.laviadiuscita.net

image_printStampa il Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.