magnify
Home PESTICIDI, ERBICIDI E ALTRE SOSTANZE CHIMICHE Allarme USA, scomparso il 31,1% di api nell’ultimo anno!

Allarme USA, scomparso il 31,1% di api nell’ultimo anno!

Uno studio fatto da ispettori apiari americani (AIA) illustra la vera minaccia relativa a migliaia di colonie di api. Le perdite di api per l’inverno 2011/2012 sono state il 22 per cento. Quest’anno, 2012/2013 ha visto un aumento vicino al 10 per cento delle perdite totali di api a livello nazionale, pertanto sono morte oltre il 31% di api. Questo allarmante dato interessa anche l’Europa dove lo stop di due anni imposto all’utilizzo di due pericolosi neonicotinoidi, clothianidin e thiamethoxam, non risolverà certo il grave problema della moria di api…

 

L’indagine, effettuata da Ottobre 2012 ad Aprile 2013, è stata condotta dal ricercatore scientifico della University of Maryland Dennis van Engelsdorp, che è anche direttore del Bee Informed Partnership, in collaborazione con Jeff Pettis, responsabile del USDA Agricultural Research Service (ARS) Bee Research Laboratory in Beltsville, Maryland, e altri.
 
Secondo lo studio, più di due terzi degli apicoltori che hanno risposto (il 70 per cento) hanno registrato perdite superiori al 14 per cento.
 
Gli studi hanno dimostrato che l’uso dei pesticidi neonicotinoidi crea un forte impatto a livello genetico, che causa una diminuzione della capacità per le larve di sopravvivere fino all’età adulta.
I ricercatori hanno dimostrato che ci sono moltissime relazioni tra la enorme moria di api e l’utilizzo di pesticidi neonicotinoidi che continuano ad essere tra i pesticidi più utilizzati. Mentre l’UE ha posto un divieto temporaneo di due anni su due neonicotinoidi, clothianidin e thiamethoxam, l’evidenza mostra che i livelli possono rimanere nel terreno per più di questo periodo che difficilmente rende questo divieto efficace.
 
Questo scioccante dato che si aggiunge alle altre notizie che riguardano l’ecatombe di api in tutto il mondo è un ulteriore segnale di allarme. Anche qui in Europa, così come denunciato da realfarmacy.com, lo stop di due anni all’utilizzo di clothianidin e thiamethoxam non è la soluzione! I pesticidi devono essere messi totalmente e definitivamente al bando se si vuole veramente salvare la vita delle api e tutelare la nostra salute e quella delle generazioni future.
 
Sono davvero tanti i danni causati da pesticidi ed altre sostanze chimiche altamente tossiche ma purtroppo legalmente commercializzate ed utilizzate. Per approfondire scaricate l’eBook gratuito “Sai cosa causano alla salute PESTICIDI, ERBICIDI e CONCIMI CHIMICI?” Cliccando qui.

 

www.laviadiuscita.net

 


http://www.realfarmacy.com/us-loses-31-1-percent-of-entire-bee-population-this-year/#UIw2ZHzhJD3VC1SE.99
 
 

Ti potrebbero anche interessare:

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 

Leave a Reply

Your email address will not be published.