1

LA DR MARIA ALBARRACÍN SUGLI EFFETTI DEL VACCINO

Letali danni da vaccino tra una popolazione mondiale in stato di totale confusione, depressione e rovina economica.

VERSO UNA NUOVA NORIMBERGA

Liberarsi delle industrie agrochimiche e nazionalizzare le farmaceutiche, altrimenti saranno loro a liberarsi di noi. La verità sugli OGM dentro i vaccini e nel nostro cibo.

UNA VACCINAZIONE LETALE NON SOLO SUL PIANO FISICO

Vaccinarsi dai covid serve solo a stimolare più velocemente nuovi ceppi di virus in modo da creare la necessità di nuovi vaccini. È il cervello Umano che si è influenzato. Il Covid, o meglio l’idea bislacca che viene divulgata sul Covid, attacca dentro la mente mobilitando la paura. Il Covid è l’esatto contrario dell’Amore, e distrugge anche la possibilità di amare gli altri. Chi ha paura non ama se stesso e non può essere a sua volta amato. Chi ha paura è quasi morto e aspetta solo il colpo di grazia, cioè una iniezione letale.

INTERVISTA ALLA DR MARIA JOSÉ MARTÍNEZ ALBARRACÍN

La dr Maria José è docente alla Università di Mursia-Espana, cattedratica in processi diagnostici ed è inoltre membro della Associazione Medici per lo Sviluppo della Verità.

La maggior parte dei vaccini sono degli immuno-oppressori. Il vaccino Covid è completamente un immuno-soppressore. Trattasi di molecole che inibiscono e annullano la risposta immunitaria. Lo fanno a tal punto che l’Università del Queensland in Australia ha bloccato il progetto di un vaccino dove aveva già investito 750 milioni di dollari, perché i pazienti risultavano positivi all’Hiv-Aids. Positivi all’Hiv-Aids? Ma è pazzesco ! Le proteine che ci vogliono iniettare a tutti i costi con il vaccino Covid con Rna o Dna contengono una sequenza delle proteine Hiv che attaccano i linfociti e producono linfocitopenia. Lo hanno confermato Luc Montagnier, William Gallagher e Roxana Bruno, oltre ad altri importanti medici di Nuova Delhi. La linfocitopenia è la diminuzione patologica del numero di linfociti (gruppo di globuli bianchi del sangue). I malati Hiv-Aids hanno questo tipo di patologia (o meglio, è più corretto dire che soffrono di immunodeficienza generale, perché non esiste una vera malattia specifica Hiv-Aids, ndr).

GRAVI EFFETTI COLLATERALI IN CIASCUNA DELLE 3 FASI

I vaccini non sono mai stati provati prima e, oltretutto, questo tipo di esperimenti con organismi modificati su esseri umani erano proibiti. Hanno dovuto modificare varie leggi per l’emergenza Covid, onde poter somministrare questo vaccino sperimentale. Le case farmaceutiche produttrici del vaccino Covid hanno dichiarato pubblicamente che la fase di sperimentazione sulle persone non terminerà fino al 2022-2023, e nessuno può sapere tutti i danni e gli effetti collaterali finché non passano non soltanto 3 anni, ma qualcuno in più. Con questo vaccino, che in realtà non è un vaccino ma un esperimento genetico, noi medici sappiamo che gli effetti collaterali avverranno in 3 fasi.

GIÀ NELLA PRIMA FASE SI REGISTRANO CASI GRAVI E TANTE CONSEGUENZE LETALI

La 1° fase la stiamo già vedendo. Ci sono reazioni allergiche gravi, vaccinati che risultano positivi e stanno morendo per “Covid”. Ci sono diversi casi di anziani morti, di infermieri morti, di militari morti. Altri effetti collaterali nella 1° fase sono a livello cardiaco, cardiovascolare, cerebrale, neurologico e vascolare. Si sono pure riscontrati cecità e sordità, problemi gravi agli occhi. L’Inghilterra è uno dei paesi che sta fornendo più informazioni sugli effetti collaterali che si stanno producendo.

70.000 CASI DI EFFETTI COLLATERALI GRAVI

Dal 9 dicembre al 26 gennaio sono stati registrati oltre 70.000 casi di effetti collaterali gravi dopo le vaccinazioni Covid! Tra questi 70.000 casi (escluse le morti da vaccino) ci sono più di 800 casi di problemi oculari tra cui la cecità totale. C’è poi la 2° fase che inizieremo a vedere il prossimo autunno-inverno, dovere usciranno molte sindromi ADE (Antibody-Dependent Enhancement) per cui i vaccinati si ammaleranno gravemente e potrebbero pure morire. Successivamente vedremo molte malattie autoimmuni come sclerosi multipla, diabete, schizofrenia, problemi comportamentali. Nell’ultima 3° fase vedremo pure malattie prioniche (causate da agenti infettivi non convenzionali, ndr). È stato fatto uno studio che abbiamo riassunto assieme ad altri medici, dove si evince che le sequenze Rna del vaccino Pfizer potrebbero produrre malattie come demenza e SLA.

DEMENZA E SLA SONO PATOLOGIE A DIR POCO DRAMMATICHE

La demenza è un termine generico utilizzato per descrivere il declino delle facoltà mentali fino a interferire con la vita quotidiana. La perdita di neuroni è un esempio di questo declino. Il morbo di Alzheimer rappresenta la forma più comune di demenza. La SLA è una malattia neurodegenerativa dell’età adulta determinata dalla perdita di neuroni spinali-bulbari-corticali, il che conduce alla paralisi dei muscoli volontari fino a coinvolgere anche quelli respiratori. Chiaramente tutto questo non può che portare a una conclusione, e cioè che io non mi vaccino.

Maria José Martìnez Albarracín

MANCANO SOLO IL DILUVIO UNIVERSALE E L’ARCA DI NOÈ

Gli effetti disastrosi delle vaccinazioni in corso non si sono fatti attendere, ed ovviamente ora i media ripetono che non ci sono correlazioni.

Una rincorsa ossessiva e disordinata ai vaccini, con tempi di sperimentazione accorciati in modo scandaloso e irresponsabile, non poteva che portare alla situazione caotica odierna, dove da una parte c’è della gente che continua a chiedere e supplicare vaccini di qualsiasi marca e provenienza illudendosi del tutto sul potere risolvente e miracoloso di tali autentiche porcherie biochimiche, e dall’altra c’è gente che comincia a maledire il momento in cui ha deciso di vaccinarsi.

QUANDO SOMMI ALL’ANALFABETISMO LA PRESUNZIONE E IL DISORDINE SPIRITUALE, NON C’È RIMEDIO CHE TENGA

Questo stato penoso e manicomiale è il logico risultato dell’analfabetismo generalizzato della popolazione, dei politici, dei media e degli stessi medici, sugli argomenti chiave, cioè su batteri e virus, sui contagi e sui vaccini. L’ignoranza e la presunzione di conoscere le cose mentre poco e niente si sa, mentre male si pensa e male si sa, portano a scelte azzardate ed insensate. L’umanità intera è precipitata in un vortice che la sta portando all’autodistruzione rapida e progressiva, una vera e propria caduta senza freni. Servirebbe una straordinaria iniezione di buon senso e di saggezza, di fiducia e di scienza veritiera, ma le autorità nazionali e mondiali sul piano politico, culturale e soprattutto religioso, che dovrebbero essere influenti e trascinanti nei riguardi della popolazione mondiale, che dovrebbero insegnare la disobbedienza ai dogmi sbagliati, hanno clamorosamente fallito, mancando ai loro compiti e allineandosi in modo ostinato e imbarazzante con le scelleratezze umane di questi giorni.
Valdo Vaccaro

Fonte:
https://www.valdovaccaro.com/la-dr-maria-jose-martinez-albarracin-sugli-effetti-del-vaccino/

LA VERITA’ SUI VACCINI:
VACCINAZIONI ANTI-COVID CHE PRODUCONO SOGGETTI SIEROPOSITIVI ALLA IMMUNODEFICIENZA COSIDDETTA HIV-AIDS

ATTENZIONE:

Prossimamente pubblicheremo sul nostro sito due eBook gratuiti intitolati: “PERCHE’ CHIAMARLA PANDEMIA?” e “SE NOI CAMBIAMO, CAMBIAMO L’INTERO SISTEMA“. In questi due testi verrà rivelata tutta la verità su ciò che sta accadendo e qual è la Soluzione per cambiare il corrotto Sistema che ci ha fatto sprofondare nella drammatica situazione che soprattutto i cittadini italiani stanno vivendo.

Per essere avvisati appena i due eBook saranno disponibili, iscrivetevi alla nostra Newsletter compilando il form che trovate qui sotto.









Iscriviti alla nostra
Newsletter
compilando il
FORM qui sotto 



www.laviadiuscita.net