magnify
Home Posts tagged "dossier ogm"
formats

Monsanto rinuncia all’Europa? No, cambia solo strategia!

Published on July 19, 2013 by in O.G.M.

E’ di queste ultime ore la notizia che la Monsanto ha deciso di ritirare nei prossimi mesi quasi tutte le richieste per coltivazioni OGM in Europa. Ma attenzione, la battaglia contro gli OGM è tutt’altro che vinta. Il colosso dell’agroindustria ha reso nota ieri nei dettagli la sua nuova politica nei confronti dell’Unione Europea. Prima

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Il mais bt (OGM) preda degli insetti, la Monsanto ha fallito

Published on July 18, 2013 by in O.G.M.

In 20 anni ha creato il monopolio delle colture alimentari, la Monsanto, famosa per il seme Terminator che diventa sterile alla seconda generazione costringendo il contadino a comprare semi ogni anno dalla multinazionale, è in guai seri. Le sue piante, geneticamente modificate anche con un proteina killer che doveva ammazzare i parassiti, giacciono a terra

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

La Russia avverte Obama: Potrebbe essere necessaria una guerra per fermare la Monsanto

Published on July 14, 2013 by in O.G.M.

Tradotto e Riadattato da Fractions Of Reality   Mentre stavo ascoltando una recente intervista con Graham Hancock circa il suo nuovo romanzo e la sua conferenza TED , una sorprendente affermazione è stata fatta dal presidente russo Vladimir Putin che ha commentato come una guerra potrebbe essere la conseguenza necessaria per fermare la Monsanto Protection

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Lo scandalo degli ogm: gli effetti a lungo termine sull’uomo del cibo geneticamente modificato

Published on July 12, 2013 by in O.G.M.

di F. William Engdahl (globalresearch.ca)   Uno dei grandi misteri di cui è intrisa la diffusione di piante OGM in tutto il mondo fin da quando, agli inizi degli anni ’90, negli Stati Uniti e in Argentina vennero autorizzati i primi raccolti per il commercio, è stata l’assenza di studi scientifici indipendenti sui possibili effetti

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Soia transgenica: un pericolo nel piatto!

Published on July 7, 2013 by in O.G.M.

La soia é in assoluto il prodotto transgenico più coltivato nel mondo, (87% della soia coltivata negli Stati Uniti e 60% a livello globale, nel 2005) ed è anche il cibo OGM che più facilmente rischiamo di trovarci nel piatto. La soia, un prodotto oggi molto ricercato e utilizzato da un numero crescente di persone

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

La foresta silenziosa: alberi ogm molto piu’ pericolosi del cibo OGM

Published on July 1, 2013 by in O.G.M.

Dr. Mercola   Gli OGM nel nostro cibo sono un enorme esperimento che viene fatto sulla umanità, senza consenso e senza che venga reso del tutto noto. Anche se l’industria BIOTECH continua a dire che i prodotti OGM sono sicuri , la verità è che nessuno sa quali saranno gli effetti a lungo termine, perché

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Argentina, un’altra vittima degli “esperimenti” della Monsanto

L’Argentina è diventata un gigante esperimento per la coltivazione di Soia geneticamente modificata (OGM) Roundup Ready (RR), che è un tipo di soia progettata per essere tollerante al Roundup (erbicida a base di glifosato prodotto dalla Monsanto). Il governo argentino, desideroso di tirare il paese fuori da una profonda recessione economica nel 1990, ha rifondato

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Molokai: il grido di un popolo divenuto cavia della Monsanto

Tra l’indifferenza ed il silenzio dei media un altro terribile crimine contro l’umanità e la natura si sta compiendo a Molokai, un isola delle Hawaii, dove la Monsanto conduce da anni terribili esperimenti di colture OGM che stanno distruggendo un angolo di paradiso e riducendo un intera popolazione in condizioni di salute disastrose. Ti potrebbero

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

L’Ungheria distrugge i campi OGM

Published on June 25, 2013 by in O.G.M.

L’ Ungheria ha deciso di eliminare tutte le piantagioni realizzate con semi OGM di Monsanto. Secondo il ministro per lo Sviluppo Rurale Lajos Bognar, sono stati bruciati questa settimana circa 500 ettari di colture di mais – pari a cinque milioni di metri quadrati. L’intenzione è che il paese non abbia più un solo frutto

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Semi di lino OGM non autorizzati ritrovati in più di 30 Paesi

Published on June 25, 2013 by in O.G.M.

E’ stata identificata una varietà da tempo abbandonata di lino OGM noto come FP967 in almeno 30 paesi in tutto il mondo nel corso degli ultimi anni. Il GM Contamination Register spiega che le prime scoperte di FP967 non approvato sono arrivate ​​in Germania verso la fine del 2009. Da quel momento, lo stesso lino

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments