magnify
Home DISTRUZIONE FASCIA OZONO - EFFETTO SERRA La prova inconfutabile che siamo avvelenati con il piombo

La prova inconfutabile che siamo avvelenati con il piombo

Un recentissimo studio elaborato negli Stati Uniti, denuncia la micidiale contaminazione dell’ambiente a causa del piombo tetraetile, un additivo (uno dei tanti) adoperati nei carburanti per aeroplani. La “guerra climatica” quindi, come scriviamo da tempo, non è vincolata all’impiego di velivoli militari o di unità aeree modificate ad hoc, ma tutt’uno con le scorribande dell’aviazione civile che adempie un duplice compito: quello di trasportare passeggeri e merci e quello, molto più importante, di perseguire gli scopi distruttivi legati alla geoingegneria clandestina…

 

Un totale di 571 tonnellate di piombo sono scaricati ogni anno nell’ambiente sopra le nostre teste dagli aerei commerciali, secondo l’E.P.A.
 
Nell’articolo scientifico intitolato “Lead and halogen contamination from aviation fuel additives at Brackett Airfield”, è spiegato che è stata usata una strumentazione a raggi X per rilevare i livelli di piombo, cloro e bromo contenuti nei carburanti impiegati nell’aviazione civile e militare. I test hanno dato i seguenti spaventosi risultati:
 
– Piombo: 48 ppm
– Bromo: 42,6 ppm
– Cloro: 605,2 ppm

 
 


 
Il piombo è un metallo pesante che causa malattie delle ossa, danni cerebrali e tumori. Il cloro è un elemento chimico altamente reattivo con potenti proprietà ossidanti.
 
Secondo quanto riferisce la rivista “General Aviation News”, circa 68.000 litri di carburanti avio sono stati bruciati ogni giorno nel 2013. Così in un anno sono scaricati nella biosfera non meno di 31.536 chilogrammi di piombo.
 
Dunque una quantità abnorme di questo metallo pesante ricade su terreni agricoli, foreste, laghi, fiumi, torrenti, oceani, parchi, città etc., contaminando acqua ed alimenti.
 
Il piombo tetraetile è un classico additivo dei combustibili aeronautici, mentre è stato rimosso dalla benzina per autoveicoli per decisione dell’E.P.A. Negli Stati Uniti è illegale aggiungere piombo nella benzina, ma è perfettamente legale usarlo nei carburanti per velivoli!
 
Il piombo è un metallo neurotossico particolarmente dannoso per i bambini, in cui provoca problemi cognitivi e comportamentali.
 
Fonti:
naturalnews.com
yournewswire.com
Tramite: http://frontediliberazionedaibanchieri.it
 
 
MA L’AVIAZIONE NON E’ L’UNICO IMPUTATO:
 
La situazione è ancora più grave di quello che si immagina, infatti molti non sanno che ogni anno migliaia di tonnellate di piombo inquinano terreni e falde acquifere a causa della caccia. Si calcola che in Italia i cacciatori sparino ogni anno circa 700 milioni di cartucce diffondendo così nell’ambiente circa 25 mila tonnellate all’anno di piombo, una delle sostanze più tossiche della Terra, che, sotto forma di piccolissimi pallini, viene a mescolarsi al cibo consumato dagli animali, si degrada nelle falde acquifere avvelenando tutte le acque del mondo, causando tumori, cancri, distruzione della mielina, del sistema nervoso e delle difese immunitarie, per non parlare di tutte le malattie più o meno gravi che ne conseguono. Continua a leggere qui…
 
 

 

 
Altre importanti informazioni sulla gravissima situazione dell’inquinamento globale le potete trovare leggendo l’eBook gratuito “SOS TERRA” che potete scaricare qui.

 
 

 
 

www.laviadiuscita.net

 
 

Print Friendly

Ti potrebbero anche interessare:

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 

Leave a Reply

Your email address will not be published.