magnify
Home VACCINAZIONI Bambino autistico dopo il vaccino: il ministero riconosce la causa ma non risarcisce la famiglia

Bambino autistico dopo il vaccino: il ministero riconosce la causa ma non risarcisce la famiglia

Il dramma di sapere che il proprio figlio, nato normale, crescendo non è diventato ancora più abile, autonomo, capace, ma ha fatto un processo inverso fino alla diagnosi definitiva: disturbo dello spettro autistico. Il dramma bis, come se il primo non bastasse, è la burocrazia che ti impedisce di avere quello che ti spetterebbe: la magra consolazione del risarcimento danni per un nesso riconosciuto di causa effetto tra la patologia e il vaccino obbligatorio…

 

E’ una storia che fa rabbia, paura e che lascia sempre più perplessi quella raccontata da Antonio Palazzolo sul blog di Beppe Grillo, un video nel quale il padre si racconta passo dopo passo, dalla nascita felice del suo piccolo nel 2000, con indice di vitalità ottimo, alla crescita difficile fino alla diagnosi di autismo.
 

 
“A tre mesi – spiega il papà – iniziamo con la prima vaccinazione. Seguono tutte le altre vaccinazioni del protocollo fino alla soglia del primo anno, quando arriva una vaccinazione che ricordiamo bene perché purtroppo è da quel momento che inizia tutto. Il bambino subisce una serie di conseguenze che al terzo giorno portano febbre alta e convulsioni. Lo ricoverano alcuni giorni in ospedale. Quando viene dimesso facciamo presente al pediatra l’evento ma sia lui che il medico del centro vaccinazioni ci consigliano di continuare il protocollo. Arriviamo così a febbraio 2004 quando dopo una serie di regressioni delle abilità del bambino decidiamo di fargli fare una visita neuropsichiatrica dalla quale emerse un gravissimo deficit cognitivo con disturbo pervasivo dello sviluppo”.
 
In altre parole, il piccolo risulta affetto da autismo. Una diagnosi di fronte alla quale, a parte lo scoramento, i genitori reagiscono riprendendo in mano le cartelle cliniche, dalla nascita del bambino in avanti, cercando di capire che cosa fosse successo.
 
“Nel 2004 abbiamo scoperto su alcuni siti internet americani che potevano esserci legami tra le condizioni di salute di nostro figlio e le vaccinazioni. Prendiamo contatti con associazioni di familiari di soggetti danneggiati da vaccino e iniziamo alcune indagini cliniche dalle quali emerge nel bambino una grave intossicazione da metalli pensanti e altre problematiche dal punto di vista del sistema immunitario. Troviamo una legge dello Stato che prevede un indennizzo per soggetti danneggiati da vaccino. Abbiamo iniziato la pratica, prima di tutto il Ministero doveva valutare il caso tramite la Commissione dell’ospedale militare che ha competenza in questi casi, il quale riscontra il nesso causale tra vaccino e autismo”.
 
Una storia che sembra quindi dover prendere una via, almeno burocraticamente, lineare. Di fatto non è così. “A parte il nesso di causa, per la commissione noi avevamo presentato domanda troppo tardi”. La famiglia Palazzolo fa ricorso: emerge che la domanda era stata presentata in tempo ma viene messo in discussione il nesso di causa ed effetto. Dopo alcune interrogazioni parlamentari la vicenda arriva al Consiglio di Stato che stabilisce come “la prassi ministeriale non sarebbe conforme alla legge”. In pratica il Ministero aveva sbagliato.
 
“Ho proposto all’ufficio del Ministero che segue le pratiche un esame in autotutela chiedendo che venisse riconosciuto l’indennizzo – spiega Antonio Palazzolo – in quanto le condizioni previste dalla normativa si erano verificate tutte. Ad oggi non ho ancora avuto alcuna risposta”.
Il bambino nel frattempo ha compiuto 13 anni.
 
Importanti informazioni riguardo i danni causati dalle vaccinazioni e come fare per non vaccinare i propri figli li trovate sull’eBook completamente gratuito che potete scaricare dal link qui sotto:
 
LE VACCINAZIONI COSA FANNO?

LE VACCINAZIONI COSA FANNO? – Pericoli e danni causati dalle vaccinazioni

Quante cose non sappiamo sulle vaccinazioni e sui loro effetti collaterali? Quanti genitori avrebbero voluto conoscere le conseguenze delle vaccinazioni prima che i loro figli ne fossero danneggiati?
Le vaccinazioni infatti invalidano, distruggono l’immunità naturale, possono portare alla morte, creano le stesse malattie che si vogliono evitare ed altre nuove come effetto collaterale.
Le informazioni contenute in questo eBook permettono di fare una scelta più consapevole.
 
CLICCA QUI PER SCARICARE GRATUITAMENTE L’E-BOOK

 

www.laviadiuscita.net

 

Fonte: articolo di Viviana Cippone http://www.romagnamamma.it/danno-da-vaccino-su-un-bambino-autistico-il-ministero-riconosce-la-causa-ma-non-risarcisce-la-famiglia/
 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero anche interessare:

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 

Leave a Reply

Your email address will not be published.