magnify
Home 2013 March
formats

Messaggio di Amore di Isha Babaji a tutto il Mondo

Quello che state per leggere è un Messaggio di Amore di Isha Babaji rivolto a tutti coloro che operano per un mondo migliore, che vogliono l’eliminazione di O.G.M., fame, inquinamento, malattie e guerre, che vogliono la Pace nel mondo, ma anche a tutti coloro che soffrono per fame, guerre, miserie ed ingiustizie. Ti potrebbero anche

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
3 Comments  comments 
formats

La patata transgenica di Pusztai

Published on March 30, 2013 by in O.G.M.

La patata transgenica distrugge le difese immunitarie, crea lesioni agli organi e altre numerose malattie… Ti potrebbero anche interessare:C’erano una volta il D.D.T. ed i C.F.C… ora è il momento degli O.G.M.Argentina, un’altra vittima degli "esperimenti" della Monsanto Ortaggi vietati, sul nostro cibo l’ultimo diktat dell’Ue

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

L’ingegneria genetica ha già ucciso?

Published on March 29, 2013 by in O.G.M.

Image courtesy of ponsulak / FreeDigitalPhotos.net 36 persone sono morte e almeno altre 10.000 hanno riportato invalidità di vario genere a causa di un amminoacido modificato geneticamente venduto come integratore dietetico… Ti potrebbero anche interessare:Messaggio di Amore di Isha Babaji a tutto il MondoSemi transgenici e fame nel mondoCome Monsanto avvelena il Mondo da oltre

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Gravi effetti sulla salute causati dai cibi transgenici

Published on March 26, 2013 by in O.G.M.

Mangiamo OGM (più del 60% dei cibi sono transgenici) ma non lo sappiamo a causa di etichette incomplete e leggi che favoriscono i produttori di OGM. Ti potrebbero anche interessare:OGM: rivelato gene virale finora sconosciutoLa farsa del decreto contro il mais Ogm e i motivi (ufficiosi) per cui non viene applicatoTutta la verità sulla morte

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments